Abbiamo ideato e curato la campagna di comunicazione “Un Sacco Giusto” con l’attore Fortunato Cerlino, reduce dal successo di Gomorra, alle prese con i finti sacchetti che dovrebbero essere biodegradabili e compostabili ma che la criminalità organizzata produce con materiali di scarto, obbligando con la violenza i piccoli commercianti ad acquistarli. E abbiamo raccontato la storia di Coop21, una coraggiosa realtà del Sud Italia che si è ribellata a tutto questo con un progetto innovativo. Siamo andati in Spagna a documentare la produzione e raccolta di fragole che rispettano la natura e i principi dell’Economia Circolare e siamo stati a Milano, Roma, Berlino, Copenhagen, Genova, Torino per raccontare in immagini come la raccolta differenziata sia un valore aggiunto. O come da un mercato comunale possano nascere progetti di solidarietà contro lo spreco alimentare e per creare dell’ottimo Compost. Abbiamo seguito l’apertura e le iniziative di Cascina Cuccagna a Milano, un luogo di buone pratiche vicino al centro cittadino dove un progetto di comunicazione durante Expo ci ha permesso di lasciare una struttura in bioarchitettura ancora utilizzata per laboratori didattici, incontri e workshop.